Un circuito pubblicitario
è un modo nuovo di farsi pubblicità.
Due esempi:

1) CIRCUITO ULSS ALTOVICENTINO

Obiettivo del progetto: la diffusione di quattro corretti stili di vita sostenuti dal progetto Ministeriale “Guadagnare Salute”.

La formula prevede che il sostegno economico del progetto sia a carico dello sponsor; all’Ulss 4 è affidata invece la distribuzione delle bustine nei punti di maggior affluenza di pubblico.

La forza del progetto: per lo sponsor il target vario di riferimento, per Ulss 4 la diffusione dei messaggi senza gravare sul bilancio della sanità pubblica.

2) CIRCUITO ALÌ E ALÌPER – MEDICI CON L’AFRICA

Obiettivo del progetto: raccogliere fondi per l’emergenza Ebola in Africa. Ogni bustina viene “venduta” ad un prezzo simbolico di 1 euro. Il progetto prevede che sulla bustina, oltre al logo dell’azienda sponsor, sia stampato il bar-code per il pagamento alle casse.

La forza del progetto: con oltre cento punti vendita e un bacino di migliaia di clienti giornalieri, la catena di supermercati Alì & Aliper distribuisce la bustina senza costi aggiunti.